Gruppo sanguigno 0 - IL CACCIATORE

La dieta del gruppo sanguigno 0 “ricalca” le orme del nostro passato, riproponendo un'alimentazione per molti versi simile a quella delle antiche civiltà dell'era paleolitica.

Devi infatti sapere, che gli uomini che per primi popolavano questo Pianeta, appartenevano tutti al gruppo sanguigno 0.

Essi si nutrivano solo di ciò che la natura metteva loro a disposizione, cacciando, pescando, raccogliendo frutta, radici, bacche ed erbe spontanee. Non erano agricoltori, ne allevatori, per cui le uniche fonti energetiche erano le proteine della carne e del pesce (e ogni tanto delle uova) e i carboidrati contenuti nella frutta, nella verdura e nelle radici. Di fatto l'alimentazione di tipo 0 è molto simile a un tipo di alimentazione iperproteica attualmente molto in voga negli USA, che porta il nome di paleodieta.

I soggetti che appartengono al gruppo 0 possiedono un apparato digerente molto robusto, che produce acido gastrico in abbondanza, cosa che gli permette di digerire con facilità le proteine animali di carne e pesce. Inoltre recenti studi hanno messo in luce la presenza massiccia, nell'intestino di queste persone, della fosfatasi alcalina, un enzima che rende ancora più efficente la digestione di proteine e grassi animali.

In compenso essi non digeriscono bene ne i cereali (specialmente quelli con il glutine), ne i latticini, due generi alimentari che purtroppo costituiscono i cardini e le fondamenta dell'attuale dieta Mediterranea (pasta, pane, pizza, latte, formaggi, ecc.) con gravi ripercussioni sulla salute di chi la segue.

 

Articolo a cura di Massimo Pignotti - dietagrupposanguigno.it

 

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE VIDEORICETTE PER IL GRUPPO 0