Gruppo sanguigno AB - L'ENIGMA

Il gruppo sanguigno di tipo AB è relativamente giovane e raro: ha fatto la sua prima comparsa meno di mille anni fa ed è posseduto solo dal 2-5 % della popolazione. Esso, inoltre, è anche biologicamente complesso. La presenza di due antigeni, infatti, gli conferisce caratteristiche simili, per certi aspetti, a quelle del gruppo sanguigno A, per altri a quelle del gruppo sanguigno B, e per altri ancora a una fusione di entrambi i gruppi. Queste molteplici sfaccettature possono assumere una valenza positiva o negativa a seconda delle circostanze. Ecco perché la dieta del gruppo AB deve essere seguita con particolare attenzione.

In linea di massima, la maggior parte dei cibi dannosi per il tipo A e per quello B lo sono probabilmente anche per il tipo AB. Fanno eccezione alcuni alimenti, come i pomodori, che contengono lectine in grado di agglutinare tutti i gruppi sanguigni e che sembrano essere meglio tollerati proprio dalle persone di gruppo AB.

Le persone di gruppo sanguigno AB sono spesso più resistenti e attive del tipo A, sedentario per natura. Questa grande vitalità potrebbe essere un retaggio lasciato nella memoria genetica dai progenitori di tipo B.

 

Articolo a cura di Massimo Pignotti - dietagrupposanguigno.it

 

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE VIDEORICETTE PER IL GRUPPO AB