CARROT CAKE con crema di datteri - SENZA GLUTINE E VEGANA

 

 

👉Carrot cake con crema di datteri senza glutine e vegana: per il gruppo A. Il gruppo 0 e B omettere la cannella. Il gruppo B, AB sostituire la farina di grano saraceno con quella di quinoa.

 

torta a due strati con cioccolato e fiori sopra su un alzatina bianca



La carrot cake  con crema di datteri senza glutine e vegana è una torta perfetta per le colazioni dolci speciali.
Anche tu non vedi l'ora che arrivi il weekend, non solo per dormire di più, ma anche per prenderti cura di te stessa o preparare una colazione speciale per te o per la famiglia?
 
Ti capisco..abbiamo mille impegni durante la settimana che ci impediscono di prenderci cura di noi stessi, di dedicarci del tempo, di 'essere' semplicemente.
 
La bacchetta magica per avere più tempo non ce l'ha nessuno purtroppo, però possiamo diventare più consapevoli di come scegliamo di utilizzare il nostro tempo. Soprattutto in questi tempi dove tutto scorre così velocemente.
 
Ecco perchè ho deciso di proporti delle colazioni pensate per i momenti speciali, per regalarti una coccola in più nel weekend. Una di queste colazioni è questa buonissima carrot cake con crema di datteri senza glutine e vegana per una colazione con i fiocchi!
 

 

INGREDIENTI

per l'impasto:

200 g datteri + 20 ml acqua

300 g carote

buccia grattugiata di 1 limone

400 g farina di grano saraceno

1 bustina di lievito in polvere per dolci

5 g sale

420 ml latte di mandorle o soia

100 ml olio vegetale

 

per la crema:

300 g datteri

2 cucchiai burro di mandorle o arachidi (arachidi no gruppo 0 e B)

10 ml acqua

 

per la ganache:

150 g cioccolato fondente

90 ml acqua

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa mettiamo in ammollo in acqua calda 200 g datteri, per circa 20 minuti.

 

Poi grattugiamo 300 g carote sui fori piu' larghi e le mettiamo in una ciotola. Aggiungiamo anche la buccia grattugiata di 1 limone, 400 g farina di grano saraceno, 1 bustina di lievito per dolci, 5 g sale e mescoliamo il tutto.

 

Riprendiamo i datteri ammollati, li scoliamo e togliamo il nocciolo.

 

Li mettiamo in un frullatore insieme a 20 ml acqua e frulliamo. Aggiungiamo i datteri frullati al resto degli ingredienti, insieme a 420 ml latte di mandorle o di soia e 100 ml olio vegetale. Mescoliamo bene tutti gli ingredienti.

 

Ora prepariamo 2 stampi da 20 cm diametro.
Li spennelliamo con un velo d'olio e infariniamo.
Distribuiamo l'impasto nei 2 stampi e livelliamo la superficie con un cucchiaio.
Cuociamo le due torte nel forno statico pre riscaldato a 175 gradi per 30 minuti.

 

Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.
Una volta pronte le rimuoviamo dagli stampi e le facciamo raffreddare su una gratella.

 

Nel frattempo prepariamo la crema: in un frullatore mettiamo 300 g datteri precedentemente ammollati, insieme a 2 cucchiai burro di mandorle o arachidi e un cucchiaino di cannella.

 

Frulliamo il tutto, aggiungiamo anche 10 ml di acqua per renderla piu' morbida ed ecco pronta la nostra crema.


Ora non ci resta che farcire la nostra torta.
Aggiungiamo uno strato abbondante di crema sulla prima base dopodiche' copriamo con la seconda base dopo aver rimosso la cupoletta.

 

Ora tritiamo 150 g cioccolato fondente per la ganache e la mettiamo in una casseruola insieme a 90 ml acqua. Facciamo sciogliere il cioccolato continuando a mescolare dopodiche' lo facciamo intiepidire e poi lo versiamo sulla torta.

 

Potete anche decorare con della granella di mandorle ed ecco pronta la nostra torta!

 

L'ideale è farla riposare in frigo per qualche ora prima di servirla.