Mattonella salata ripiena - antipasto senza glutine, senza latte

Prepara questa ricetta e scommetto che farai il BIS! Una bontà infinita a 2 strati, facilissima da preparare!

Ricetta adatta al gruppo 0 e A. Il gruppo B, AB sostituire la farina di grano saraceno con quella di quinoa o di riso. Il gruppo B omettere le olive verdi oppure sostituirle con i capperi.

 

 

INGREDIENTI

Per l'impasto:

300 g Farina di grano saraceno

4 uova

30 ml olio vegetale

120 ml acqua

12 g lievito in polvere per torte salate

2 pizzichi di sale

140 g spinaci surgelati

Per il ripieno:

250 g tonno al naturale

240 g carote bollite

100 olive verdi

Circa 150 g maionese fatta in casa

1 mazzetto di prezzemolo fresco

 

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa in un contenitore alto e stretto frulla gli spinaci (gia' cotti) in modo da ottenere una crema. Una volta ottenuta la crema mettila da parte.

Prepara l'impasto:

In una ciotola capiente rompi le uova, aggiungi l'olio e sbatti il tutto leggermente con una frusta. Unisci anche gli spinaci frullati e mescola.

A questo punto incorpora anche la farina e l'acqua, alternandoli. Alla fine aggiungi anche il lievito e il sale.

Versa e distribuisci l'impasto in una teglia rettangolare ricoperta con un foglio di carta da forno (la mia e' 33x37 cm) ma va bene anche quadrata, l'importante e' che non sia troppo piccola altrimenti l'impasto sara' troppo spesso. Spennella la carta da forno con un filo d'olio.

Inforna nel forno statico pre riscaldato a 175 gradi per 6-7 minuti, non di piu' altrimenti l'impasto diventerebbe troppo secco.

Una volta cotto fallo raffreddare completamente.

Prepara il ripieno:

Per prima cosa taglia a tocchetti piccoli le carote bollite e le olive. Metti tutto in una ciotola capiente, dopodiche' taglia finemente anche il prezzemolo, unisci anche il tonno sgocciolato e infine la maionese e mescola bene il tutto.

Fai riposare il ripieno in frigo e nel frattempo riprendi la base che nel frattempo avra' raffreddato.

Rimuovila dalla teglia e appoggiala sul tavolo. Con un coltello da pane dividila in 3 parti uguali (vedi video) e se necessario taglia via anche i bordi irregolari.

Riprendi il ripieno dal frigo e comincia a farcire uniformemente il primo strato e procedi nello stesso modo anche con il secondo.

Una volta pronti i due strati, dividi la mattonella a metà verticalmente e poi dividi ancora orizzontalmente in 5 parti uguali in modo da ottenere dei quadrotti.

Alla fine puoi decorare i quadrotti con della maionese (io l'ho diluita con poca acqua) e della granella di noci o mandorle.

Puoi servire subito oppure prepararli in anticipo e conservarli in frigo per un paio di giorni.