TORTA SALATA DI VERZA >> senza glutine e latte

 

 

Ricetta adatta al gruppo 0 e B. Il gruppo A e AB omettere il pepe e la paprika dolce, sostituirli con origano oppure curcuma.

 

 

 

 

 

INGREDIENTI

per l'impasto:

340 g farina di fave (o altri legumi)

120 ml acqua

50 ml olio vegetale

5 g bicarbonato

sale q.b

1 uovo per spennellare

 

per la farcitura:

500 g verza cruda

olio vegetale, acqua q.b

sale, pepe q.b

1 cucchiaino paprika dolce

 

 

PROCEDIMENTO

prepara il ripieno:

Taglia la verza finemente con una mandolina o con un coltello e cuocila in padella aggiungendo dell'acqua q.b. A fine cottura condisci con dell'olio (a piacere), sale e pepe e paprika dolce.

 

prepara l'impasto: 

In una ciotola capiente unisci la farina insieme all'acqua, all'olio, al bicarbonato e al sale. Mescola tutti gli ingredienti dopodichè impasta a mano fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Dividi l'impasto a metà e stendi la prima metà su un foglio di carta da forno ad uno spessore di pochi mm, circa 3-4mm.

Sposta l'impasto steso con la carta da forno su una teglia e farcisci con il

ripieno cotto precedentemente, stendendolo uniformemente e lasciando

dei bordi di circa mezzo centimetro.

Stendi anche la seconda metà dell'impasto nello stesso modo e utilizzala per

ricoprire il ripieno.

Spennella la superficie con l'uovo sbattuto e con una forchetta bucherella la superficie dell'impasto.

Cuoci nel forno pre riscaldato a 180 gradi per 25 minuti.

Sforna la torta salata, falla intiepidire, tagliala a quadretti e servi.

Puoi conservarla in un contenitore ermetico in frigo per un paio di

giorni.