Baci di dama, senza glutine e latticini

 

 

Piccoli dolcetti tipici piemontesi in versione senza glutine e latticini, perfetti per l'ora del té!
Ricetta adatta ai gruppi A, B, AB. Il gruppo 0 omettere la vaniglia.

 

INGREDIENTI per circa 20 baci di dama

 

190 g farina di mandorle

90 g sciroppo d'acero

80 g burro di mandorle

1 cucchiaio olio di vinacciolo

1 cucchiaino lievito per dolci

poche gocce di vaniglia (no gruppo 0)

50 g cioccolato fondente

 

 

 

PROCEDIMENTO

 

In una ciotola capiente unisci la farina di mandorle, lo sciroppo d'acero, il burro di mandorle, l'olio, il lievito e la vaniglia.

Mescola molto bene fino a quando otterrai un panetto morbido e friabile.

Dividi il panetto in 5 parti dopodiché lavora l'impasto con le mani per ottenere dei filoncini. Dividi i filoncini in piccoli tocchetti da circa 7-8 g. Modella i tocchetti per ricavare delle palline che andrai a riporre su una teglia ricoperta con carta da forno.

Cuoci in forno statico a 160 gradi per circa 20 minuti, dovranno risultare leggermente dorati all'esterno.

Fai raffreddare completamene i biscottini.

Distribuisci il cioccolato con un cucchiaino sulla parte piatta del biscotti. Ricopri adagiando al di sopra un’altro biscottino. Quando saranno pronti, fai raffreddare il cioccolato e servi!

Conserva i baci di dama in una scatola di latta per massimo 4 giorni.