BIBITA FRIZZANTE di SAMBUCO - rinfrescante, perfetta per l'estate

 bibita frizzante di sambuco

 

La bibita frizzante di sambuco e' una bevanda rinfrescante ideale per le giornate calde.

È una bibita che è sempre stata presente nella mia infanzia, ogni anno a Maggio quando la primavera sbocciava, aspettavamo quel momento come se fosse un evento speciale.

Mia nonna preparava questa bibita in quantita' grandi per tutta la famiglia e oggi voglio mostrarvi come potete farla anche voi.

Dove i trovano i fiori di sambuco?

Sicuramente sarete passati vicini ad un sambuco durante le vostre passeggiate senza dargli molta importanza. I fiori di sambuco freschi non si trovano in commercio ma non c'e' da preoccuparsi. La natura ce li mette a disposizione in abbondanza basta fare un giro lungo i fiumi, nei parchi, nei prati. 

Come scegliere i fiori di sambuco?

Il sambuco fiorisce in aprile/maggio e l'ideale e' raccogliere i fiori piu' grandi e completamente fioriti.

Per questa ricetta io ho scelto di utilizzare del miele ma potete anche usare lo zucchero normale, qui non c'e' una dose precisa, assaggiate e dolcificate in base al vostro gusto.

Dopo che la preparate dovete farla riposare al sole per 3 giorni, i tempo necessario per farla diventare frizzante. Potete tenerla anche pu' di 3 giorni, ovviamente piu' la tenete e piu' fermentera' e quindi piu' sara' frizzante. Se per' la tenete piu' di 4-5 giorni svuluppera' alcool quindi sembrera' proprio di bere una specie di "spumante" di sambuco (molto buono!).

Per velocizzare il processo di fermentazione si puo' anche agigungere una manciata di uvetta. 

Servite la bibita di sambuco fredda con fettine di limone o fragole e menta e qualche cubetto di ghiaccio. E' buonissima e piacera' tantissimo anche ai bambini!

 

bibita frizzante di sambuco

 

 

INGREDIENTI

2 litri d'acqua

10 fiori sambuco

3 cucchiai di miele

il succo di 1 limone grande

mezzo limone tagliato a fettine

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa, dopo aver raccolto i fiori di sambuco, sciacquateli leggermente per rimuovere eventuali insetti piccoli o polvere.

Ora mettete i fiori in un barattolo di vetro da 2 litri. Se avete un barattolo piu' grande potete anche aumentare le dosi, basta aggiungere qualche fiore in piu' e aumentare anche la dose del miele e del succo di limone.

Ora coprite i fiori con l'acqua, aggiungete anche il miele, il succo del limone e le fettine di limone. Date una mescolata al tutto e richiudete il barattolo con un tappo oppure appoggiate sopra una ciotolina di vetro.

Ora dovete farla riposare per 3 giorni in modo che si sviluppi il processo di fermentazione e la bibita diventi frizzante. L'ideale e' tenerla al sole ma va bene anche a temperatura ambiente. Mescolatela una volta al giorno.

Dopo 3 giorni scolatela e conservatela in una bottiglia di vetro nel frigo. Si puo' conservare per un paio di settimane.

 

bibita di sambuco frizzante e rinfrescante