CIAMBELLA AL TORRONE >> SOFFICE E PROFUMATA, SENZA GLUTINE E LATTE

 

 

 

 

Ricetta adatta al gruppo 0 e A. 

Il gruppo B e AB omettere la melagrana e sostituire la farina di grano saraceno con la farina di quinoa oppure quinoa + castagne. 

 

 

INGREDIENTI

 4 uova

100 g zucchero

1 bustina di lievito per dolci

200 g farina di grano saraceno

50 ml olio vegetale

1 fialetta essenza di rum

scorza grattugiata di 1 limone

150 g torrone morbido alle mandorle

 

PROCEDIMENTO

 

Per prima cosa ho separato i tuorli dagli albumi.
Assicuratevi che i vostri attrezzi siano ben asciutti.
Poi ho unito lo zucchero insieme ai tuorli ed ho montato con le fruste fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso, circa 4 minuti.

 

Ho pulito bene le fruste e ho montato a neve ben ferma gli albumi.
Dopodiché ho incorporato gli albumi poco alla volta nel composto di tuorli e zucchero mescolando delicatamente.
Poi ho aggiunto 1 bustina di lievito per dolci ed ho incorporato 200 g di farina di grano saraceno setacciandola gradualmente.

 

Ho unito 50 ml olio vegetale con una fialetta di essenza di rum e li ho aggiunti nell'impasto.
Ho aggiunto anche la scorza grattugiata di 1 limone e 150 g di torrone morbido alle mandorle.

 

Ho distribuito il composto in uno stampo da ciambella da 22 cm di diametro unto e infarinato e l'ho cotta nel forno statico pre riscaldato a 180 gradi per 20 minuti.
È importante non cuocerla troppo per evitare che diventi secca. Una volta cotta l'ho capovolta su un piatto e l'ho fatta raffreddare.

 

Poi l'ho decorata con dello zucchero a velo, dei pezzettini di torrone al cioccolato, dei chicchi di melagrana e del rosmarino per un pizzico di colore in più. E anche la nostra ciambella al torrone è pronta.