Ciambelle soffici di Pasqua, senza glutine e latticini

 

 

 

Ciambelle intrecciate, soffici e profumate, per arricchire il vostro tavolo a Pasqua!
Ricetta adatta a tutti i gruppi sanguigni.
I gruppi A, B, AB possono aromatizzare anche con della vaniglia, le ciambelle saranno molto più saporite. 
Il burro di cacao e la cuticola di psillio sono ingredienti fondamentali in questa ricetta, potete trovarli nei negozi bio oppure su Amazon.
La cuticola di psillio dona struttura all'impasto, senza non otterrete lo stesso risultato.

Buona visione!
D&A

 

INGREDIENTI

300 g farina di quinoa

30 g cuticola di psillio (clicca QUI per acquistarla)

65 g burro di cacao (clicca QUI per acquistarlo)

80 g zucchero

10 g lievito di birra secco oppure 1 cubetto di lievito di birra fresco

scorza grattugiata di 1 limone

410 ml latte di mandorle tiepido oppure acqua tiepida

2 tuorli

Per decorare

1 tuorlo

granella di zucchero q.b

4 uova intere da posizionare al centro delle ciambelle

 

PROCEDIMENTO

 

In una ciotola unisci gli ingredienti secchi: la farina di quinoa, la cuticola di psillio, lo zucchero, il lievito di birra secco, la scorza di limone e mescola.

Aggiungi anche gli ingredienti liquidi: il latte di mandorle tiepido, il burro di cacao (sciolto a bagnomaria), e i 2 tuorli. Impasta il tutto energicamente fino a quando avrai ottenuto un impasto morbido e appiccicoso.

Trasferisci l'impasto sul piano di lavoro ben infarinato e impasta a mano, aggiungendo farina poca alla volta, fino a quando avrai otterrai un panetto liscio e omogeneo che non appiccica alle mani.

Rimetti il panetto nella ciotola, coprila con pellicola e metti a lievitare per circa 30 minuti in un luogo caldo e privo di correnti d'aria.

Quando l'impasto avrà raddoppiato, riprendilo e impastalo velocemente con le mani nuovamente dopodiché dividilo in piccoli panetti da 100 g l'uno.

Lavora ogni panetto con le mani per creare dei filoncini da circa 25 cm di lunghezza. Unisci 2 filoncini e attorcigliali e chiudili ad anello per creare le ciambelle. Riponi le ciambelle su una teglia ricoperta con carta da forno.

Copri le ciambelle con pellicola o con un canovaccio e falle lievitare nuovamente per circa 20 minuti.

Trascorsi 20 minuti spennella le ciambelle con il tuorlo sbattuto e posiziona un uovo crudo al centro di ogni ciambella. Decora con granella di zucchero e cuoci nel forno pre riscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti. 

Quando saranno pronte falle intiepidire su una gratella. Le ciambelle sono pronte per essere gustate!

Puoi conservarle nel frigo per massimo 3 giorni oppure congelarle. Ti consiglio di scaldarle prima di consumarle, basteranno pochi minuti nel forno e diventeranno nuovamente soffici come appena sfornate!