Focaccine in padella

 

  

Dosi per circa 20 focaccine.

Ricetta adatta a tutti i gruppi.

I gruppi 0 e A possono anche utilizzare la farina di grano saraceno.

Le focaccine in padella sono velocissime da realizzare, perfette per i vostri pasti fuori casa e se vi mancano i panificati ve ne innamorete!

 

 

INGREDIENTI

 

300 g farina di quinoa
550 ml acqua tiepida
40 g cuticola di psillio
1 bianco d’uovo a temperatura ambiente
3 cucchiai di olio di vinacciolo
8 g lievito di birra secco
sale q.b

 

PROCEDIMENTO

 

In una ciotola unisci la farina di quinoa, la cuticola di psillio, il lievito e mescola.
Aggiungi l’acqua gradualmente continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Incorpora in seguito anche l’olio e l’albume. Mescola energicamente dopodichè impasta a mano finche’ otterrai una consistenza densa e appiccicosa. Sposta l’impasto su una spianatoia, infarina il panetto e lavoralo finche’ avra’ assorbito la farina e non si appiccicchera’ piu’ alle mani.
Forma una palla omogenea, disegna una croce sulla superficie dopodiche’ riponila nuovamente nella ciotola leggermente infarinata.
Copri la ciotola con un canovaccio e fai lievitare per 30-40 minuti o fino al raddoppio.
Trascorso il tempo di lievitazione stendi l’impasto con l’aiuto di un matterello su una spianatoia infarinata ad uno spessore di circa 5-6 mm. Con un coppapasta di 10 cm di diametro o più piccolo, ricava le focaccine. Cuoci le focaccine per 4-5 minuti a fuoco dolce da entrambi i lati in una padella scaldata e unta con un velo d’olio.
Conserva le focaccine per massimo 5 giorni nel frigorifero coperte con pellicola per alimenti. Si possono anche congelare da fredde e farle scongelare all’occorrenza scaldandole nel forno.