GELATO AL CIOCCOLATO e ALLA NOCCIOLA senza latte, fatto in casa, senza gelatiera

 

Nocciola e cioccolato. Sono i due gusti di gelato che ci avete chiesto di più e nel video di oggi ti faccio vedere come prepararli in casa senza gelatiera e senza zucchero bianco.
 
Questo periodo è ideale per divertirci in cucina preparando qualcosa di fresco e senza cottura. Ovviamente ci sono tanti modi per preparare il gelato in casa, non c'è un metodo giusto o sbagliato, l'importante è il risultato finale.
 
Oggi ti propongo un metodo per fare il gelato senza latte, panna o zucchero bianco ai 2 gusti piu' amati da tutti: al cioccolato e alle nocciole! 
Questi gelati sono semplici da preparare, contengono pochi ingredienti e la base potrai utilizzarla anche per altri gusti come vaniglia, pistacchio e così via.

 

Questo gelato una volta frullato e rimesso nel freezer non rimane cremoso perché non contiene latte condensato/panna o sciroppo di zucchero che impediscano la congelazione, inoltre i freezer che abbiamo in casa hanno temperature troppo basse quindi un gelato con ingredienti così semplici congela per forza. Ecco perche' bisogna frullarlo ogni volta prima di servirlo. Il mio consiglio e' comunque di consumarlo entro pochissimi giorni.
 

Gelato al cioccolato: il gruppo 0 omettere la vaniglia.
Gelato alle nocciole: il gruppo AB puo' sostituire le nocciole con i pistacchi. Il gruppo B puo' sostituire le nocciole con le mandorle. 

Lo sciroppo d'agave e' sconsigliato al gruppo 0, B e AB.

 

 

GELATO AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI

4 uova

500 ml latte di soi o mandorle

130 ml sciroppo d'acero o di agave

30 g cacao amaro

PROCEDIMENTO

Per prima cosa prendiamo 4 uova e le rompiamo in una ciotola capiente.
Le sbattiamo bene con una frusta dopodiche' incorporiamo 500 ml di latte di soia e mescoliamo. Mettiamo il composto da parte e in una ciotola uniamo 130 ml di sciroppo d'acero o di agave, 30 g di cacao amaro e mescoliamo bene il tutto in modo da sciogliere bene i grumi dopodiche' versiamo il composto nella ciotola insieme alle uova e al latte di soia. Aggiungiamo dell'essenza di vaniglia e mescoliamo il tutto.

 

Versiamo il composto in una casseruola e facciamo scaldare a fuoco medio, mescolando sempre. Basteranno 2-3 minuti dal bollore in modo da far addensare leggermente il composto.

 

Ora mettiamo la casseruola in una ciotola piu' grande con acqua e ghiaccio e facciamo intiepidire la nostra base del gelato.

 

Una volta tiepida la mettiamo in un contenitore e la riponiamo nel congelatore per una notte.

 

GELATO ALLA NOCCIOLA

 

INGREDIENTI

150 g nocciole

500 ml acqua

4 uova

130 ml sciroppo d'acero o d'agave

1 essenza di vaniglia

PROCEDIMENTO 

Per prima cosa distribuiamo 150 g di nocciole su una teglia con carta da forno e le tostiamo nel forno gia' caldo a 180 gradi per circa 8 minuti.

 

Una volta tostate le mettiamo su un panno e le strofiniamo in modo da rimuovere la buccia.

 

A questo punto le mettiamo in un frullatore insieme a 500 ml acqua. All'inizio aggiungiamo una parte dell'acqua e frulliamo bene dopodiche' uniamo anche l'acqua rimanente e frulliamo ancora.

 

A questo punto rompiamo 4 uova in una ciotola capiente, le sbattiamo bene con la frusta dopodiche' incorporiamo anche il composto di nocciole . Aggiungiamo anche 130 ml sciroppo d'acero o d'agave e mescoliamo.

 

Versiamo il composto in una casseruola e facciamo scaldare a fuoco medio, mescolando sempre.
Anche qui basteranno 2-3 minuti dal bollore in modo da far addensare leggermente la nostra base.
Se dovessero crearsi dei grumi bastera' frullare nuovamente il composto.

 

Ora, come prima, facciamo intiepidire la base nella ciotola con acqua e ghiaccio dopodiche'  la mettiamo in un contenitore e la riponiamo nel congelatore per una notte.