Il GULASH - ricetta tradizionale ungherese, senza glutine e latte

 

 

Un misto tra spezzatino e zuppa,  il gulash e' un secondo piatto classico della cucina ungherese famosissimo in tutto il mondo.

Il gulash ha origini antichissime e veniva consumato principalmente dai mandriani ungheresi che trasportavano i bovini grigi, la cui carne era pregiatissima. E' proprio da li che deriva il nome di questo piatto: da gulyàs che significa “mandriano” e gulya che sarebbe la “mandria”.

 

Pensate che il gulash veniva cucinato dai mandriani in un grande paiolo adagiato sul fuoco all’aperto e tutt'ora questa tradizione viene mantenuta in molti ristoranti tipici dell'Europa centrale e dell'Est e anche in campagna. 
Esistono ormai moltissime versioni di questo piatto e sono veramente tutte buone. Noi vi proponiamo la nostra con qualche riadattamento!
Scommetto che non vedete l'ora di prepararlo quindi andiamo subito a vedere quali sono gli ingredienti!

 

Questa versione del gulash e' adatta soltanto al gruppo B. Il gruppo 0 puo' realizzare il gulash omettendo le patate oppure sostituendole con il sedano rapa. Il gruppo A puo' realizzare un semplice spezzatino a base di tacchino o pollo, omettendo il peperone e la paprika dolce e sostituendo le patate con il sedano rapa.

 

INGREDIENTI

500 g carne di vitello

1 cipolla

1 peperone

2 carote

mezzo bicchiere d'acqua

2 spicchi d'aglio

3 patate

1 manciata di foglie di sedano

2 cucchiai paprika dolce

sale q.b

acqua q.b

 

PROCEDIMENTO

Per realizzare il gulash ho tagliato la carne a cubetti non troppo piccoli. Ho fatto saltare la carne per pochissimi secondi in una casseruola antiaderente dopodiche' l'ho rimossa e l'ho messa da parte su un piatto e ho preparato gli ortaggi.
Ho tagliato finemente la cipolla e l'ho fatta appassire nella casseruola, ho pulito il peperone e l'ho tagliato a pezzi e l'ho unito insieme alla cipolla. Ho grattugiato anche le carote e le ho unite insieme agli altri ingredienti. Poi ho aggiunto anche l'aglio dopo averlo schiacciato e tagliato finemente.
Ho sbucciato le patate, le ho tagliate a cubetti e le ho unite nella casseruola al resto degli ingredienti. Infine ho aggiunto anche le foglie di sedano fresco tritate finemente.
Ho condito con la paprika dolce, ho aggiunto anche la carne, del sale e acqua abbondante, abbastanza da coprire il tutto.
Ho fatto cuocere per circa un'ora e ho servito subito!