Involtini freddi di bietole e cannellini

 

Gli involtini freddi di bietola e cannellini sono un'idea veloce e facile da fare con pochi ingredienti, perfetta come antipasto oppure anche come contorno a piatti a base di carne! 😋

Ricetta adatta a tutti i gruppi sanguigni (Gruppi B e AB omettere i semi di sesamo)

 

INGREDIENTI

10 foglie di bietole

200 g fagioli cannellini cotti

100 g tonno al naturale

1 spicchio d'aglio schiacciato

3 cucchiai olio d'oliva

1 cucchiaio aneto secco o fresco

2-3 cucchiai d'acqua

sale q.b

per condire:

succo di limone q.b

olio d'oliva q.b

semi di sesamo q.b (no B, AB)

 

PROCEDIMENTO

Prepara le foglie:

Per realizzare gli involtini freddi di bietole e cannellini fai bollire una pentola con acqua abbondante, prendi le foglie di bietola e immergine una alla volta per pochissimi secondi, le foglie diventeranno morbide molto in fretta quindi e' importante non cuocerle piu' di 3-4 secondi per evitare che si rompano. Preleva ogni foglia con una schiumarola e immergila in acqua fredda per pochi secondi dopodiche' appoggiala su un tagliere. Procedi nello stesso modo con il resto delle foglie.

Prepara il ripieno:

Aggiungi in un frullatore i fagioli cannellini, il tonno sgocciolato, lo spicchio d'aglio, 3 cucchiai di olio, l'aneto, l'acqua e il sale. Frulla il tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa, priva di grumi. 

A questo punto crea gli involtini:

Aggiunti un cucchiaino di ripieno al centro di ogni foglia ed arrotola per dare la forma all'involtino.

Servi gli involtini freddi conditi con del succo di limone, olio d'oliva e dei semi di sesamo tostati.