Panettoncini di zucca e noci

 

Ricetta per i gruppi 0 e A. Il gruppo B sostituire la zucca con le carote.  

Si possono realizzare anche con altre farine: di castagne, grano saraceno. Non si possono fare con farine di legumi in quanto la combinazione legumi+zucca e' sconsigliata.

 

INGREDIENTI

 

200 g farina di quinoa

50 g farina di mandorle

4 uova 

100 ml sciroppo d'acero oppure 70 g zucchero

350 g zucca cruda

1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

1 manciata di noci

1 manciata di gocce di cioccolato fondente (facoltativo)

4 g cremor tartaro + 4 bicarbonato

oppure 8 g di lievito in polvere per dolci senza amidi

  

 

PROCEDIMENTO

 

1. Pre riscalda il forno a 180 gradi.

2. Unisci gli ingredienti secchi: farina di quinoa, di mandorle, i chiodi di garofano,

i lieviti e metti da parte.

3. Frulla finemente la zucca e uniscila agli ingredienti secchi.

4. Separa i tuorli dagli albumi.

5. Monta i tuorli con lo sciroppo d'acero energicamente per almeno 4 minuti fino a quando otterrai un composto molto chiaro e spumoso.

6. Pulisci e asciuga bene le fruste e monta gli albumi a neve ben ferma.

7. Incorpora gli ingredienti secchi insieme alla zucca ai tuorli mescolando dal basso verso l'alto.

8. Quando il composto diventera' troppo asciutto aggiungi gradualmente i bianchi a neve alternandoli agli ingredienti secchi finche' otterrai un composto liscio e omogeneo.

9. Ungi con un velo d'olio e infarina degli stampi per panettoncini. In alternativa puoi fare dei muffins oppure una torta utilizzando uno stampo, foderato con carta forno, di diametro 20-25 cm.

10. Suddividi il composto negli stampini, versa le noci e le gocce di cioccolato sopra e inforna per 20-25 minuti. Fai la prova stecchino a fine cottura, se quest'ultimo risulta ancora umido prolunga la cottura per altri 5 minuti.

11. Conserva i panettoncini per alcuni giorni in un contenitore ermetico nel ripiano meno freddo dell' frigorifero oppure puoi congelarli negli appositi sacchetti per alimenti per 1 mese.