PUMPKIN PIE, la ricetta di D&A senza glutine e latte

 

 

La pumpkin pie è la crostata più amata dagli Americani, è una ricetta simbolo della festa del Ringraziamento insieme ad altre pietanze come il tacchino ripieno, la purea di patate con gravy e la cranberry sauce.

Si tratta fondamentalmente di una crostata alla zucca, una base di pasta frolla con un ripieno di zucca e un mix di spezie che donano proprio un sapore e profumo caratteristico a questo dolce.

Durante gli anni trascorsi in Canada abbiamo avuto modo di conoscere molte versioni della pumpkin pie, ci è stata offerta alle varie cene di Thanksgiving e a malincuore evitavamo di assaggiarla perché conteneva glutine e latte e un sacco di zucchero. La nostra versione è senza glutine e latte, più leggera ma altrettanto deliziosa! Solitamente viene servita con ciuffi di panna montata ma noi abbiamo scelto di decorarla con delle semplici meringhe.

Prova anche tu la pumpkin pie senza glutine e latte e facci sapere cosa ne pensi!

 

Ricetta adatta al gruppo 0 e A.

Il gruppo B utilizzare le patate dolci al posto della zucca e la farina di quinoa al posto della farina di grano saraceno. Il gruppo AB utilizzare la farina di quinoa al posto della farina di grano saraceno.

Il gruppo A e AB puo' anche aromatizzare con 1 cucchiaio di cannella.

 

 

 

 

 

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:

200 g farina di grano saraceno

5 g cuticola di psillio (clicca QUI per acquistarla)

1 tuorlo

1 uovo intero

100 g margarina vegetale a temperatura ambiente (clicca QUI per la ricetta)

20 ml acqua

 

Per il ripieno:

500 g purea di zucca (ricavata da 1 kg di zucca cruda)

3 uova

60 ml sciroppo d'acero

1 cucchiaio chiodi di garofano in polvere

1 cucchiaio di zenzero in polvere

1 pizzico di sale

 

PROCEDIMENTO

Prepara la pasta frolla:

Per realizzare la pasta frolla ho unito la farina insieme alla cuticola di psillio in una ciotola, poi ho aggiunto l'uovo intero e il tuorlo, la margarina  e ho cominciato ad impastare con le mani. Alla fine ho aggiunto anche l'acqua e ho continuato ad impastare bene il tutto velocemente fino ad ottenere un panetto omogeneo. Ho appiattito il panetto, in questo modo sara' piu' facile stendere la frolla senza spezzarla, e poi l'ho fatta riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. 

 

Prepara il ripieno:

Come preparare la purea di zucca:

Sbuccia la zucca (1 kg) e tagliala grossolanamente a spicchi o a cubetti. Disponila in una teglia ricoperta con della carta da forno e cuocila nel forno pre riscaldato statico a 190 gradi per 25-30 minuti fino a quando sara' morbida.

Passa la zucca cotta in un frullatore e la purea e pronta!

Sempre in un frullatore unisci la purea di zucca, le uova, i chiodi di garofano, lo zenzero, lo sciroppo d'acero e 1 pizzico di sale. Frulla il tutto per pochi secondi e il ripieno è pronto.

 

Assembla la pumpkin pie:

Trascorso il tempo di riposo della frolla l'ho stesa con il matterello ad uno spessore di 6-7 mm su un foglio di carta da forno.

Una volta stesa ho trascinato la frolla con il foglio di carta da forno direttamente nello stampo. Ho utilizzato uno stampo da 26 cm di diametro. Se preferisci il ripieno più alto utilizza uno stampo più piccolo, da 18-20 cm di diametro.

Ho aggiustato i bordi della frolla e ho tagliato l'impasto in eccesso dopodiché ho distribuito il ripieno nello stampo.

Ho cotto la pumpkin pie nel forno statico pre riscaldato a 180 gradi per circa 40-45 minuti. 

Una volta cotta è fondamentale farla raffreddare completamente prima di rimuoverla dallo stampo e tagliarla.

 

CONSERVAZIONE

La pumpkin pie senza glutine e latte può essere conservata nel frigorifero per massimo 3 giorni.