Sformato di finocchi e sedano rapa

 

Una ricetta adatta a tutti i gruppi sanguigni perfetta per il tuo pranzo!

 Al posto del sedano rapa si possono utilizzare le carote, zucchine, broccoli, topinambur.

INGREDIENTI

3 Finocchi, circa 700g

1 Sedano rapa, circa 600 g
200 g macinato di tacchino
1 porro

Per la besciamella:
1 litro di latte di mandorle o soia
120 g farina di fave
4 cucchiai olio di vinacciolo

 

granella di mandorle o noci q.b (facoltativo)
Sale q.b.
 
PROCEDIMENTO

 

 Pulisci i finocchi, pela il sedano rapa e affettali con un taglia verdure, oppure a mano ad uno spessore di mezzo centimetro.

 

 

Cuocili separatamente in acqua abbondante salata per 15-20 minuti dal bollore.
Taglia il porro finemente a rondelle e mettilo da parte.
In una ciotola capiente versa la farina di fave e stemperala con circa mezzo bicchiere di latte di mandorla o soia prelevato da 1 litro misurato precedentemente. Mescola velocemente con una frusta per sciogliere i grumi, aggiungi l'olio e 1 pizzico di sale.
Scalda il resto del latte di mandorle/soia in un pentolino e quando avra' raggiunto il bollore aggiungi il composto di farina, latte di mandorle/soia, olio e sale.
Mantieni la fiamma media e continua a mescolare per 2 minuti finche' il composto diventera' cremoso.
Pre riscalda il forno a 180 gradi.
In una pirofila rettangolare o quadrata capiente, crea un primo strato distribuendo uniformemente le fettine di sedano rapa. Procedi con un secondo strato di finocchi, il terzo di tacchino (crudo), il quarto strato di porri e concludi con uno strato di besciamella.
Ripeti il procedimento e infine spolvera con della granella di mandorle o noci.
Inforna per 25 minuti.