SFORMATO DI ZUCCHINE AL FORNO Incredibilmente gustoso - Ricetta Facile

 

 

Che ne dite di un buonissimo sformato di zucchine per sfruttare al massimo quest'ortaggio che troviamo in abbondanza in questo periodo? Si prepara con pochi ingredienti ed è perfetto per questa stagione estiva.

Lo sformato di zucchine al forno si può gustare sia caldo che freddo e si può preparare in anticipo per mangiare fuori casa.

La ricetta dello sformato di zucchine adatta a tutti i gruppi sanguigni.

E' cremosissimo e arricchito con un buonissimo pesto fatto in casa e gli ingredienti utilizzati sono semplici ed economici e come tutte le ricette qui sul nostro sito, e' senza glutine e senza latte.

 

Sformato di zucchine al forno

 

C'e' chi le coltiva nel proprio orto, infatti moltissimi di voi ci avete chiesto delle ricette con zucchine perche' ne raccogliete tantissime e dopo un po' le idee per prepararle scarseggiano.
Allora nel video di oggi ho pensato di proporvi un buonissimo sformato di zucchine per sfruttare al meglio quest'ortaggio in un piatto completo e bilanciato adatto proprio a tutti i gruppi sanguigni. Preparatelo per tutta la famiglia, sono sicura che finira' in un batter d'occhio!

 

Sformato di zucchine al forno

 

Domande frequenti:

Cos'e' il ievito alimentare in scaglie?
Il lievito in fiocchi e' un lievito di panificazione INATTIVATO, ottenuto da ceppi selezionati di Saccharomyces cerevisiae, coltivati su mezzo a base di melassa.
Viene usato come insaporitore da spolverare e freddo su vari tipi di piatti, dall'insalata alla pasta oppure da aggiungere in cottura nella preparazione di risotti, zuppe, minestre, ecc.

 

Posso sostituire la farina di riso?
In questa ricetta la farina di riso puo' essere sostituita con una farina di legumi, oppure di quinoa, miglio, grano saraceno.

 

Posso omettere la carne?
Si, la ricetta viene benissimo anche senza aggiunta di carne.

 

 

INGREDIENTI per 3-4 persone.

800 g zucchine (3 grandi)

lievito alimentare in scaglie q.b (insaporitore)

Per la besciamella:

500 ml latte di mandorle o di soia

60 g farina di riso

2 cucchiai di olio vegetale

sale q.b

Per il pesto:

70 g basilico fresco

70 g farina di mandorle

200 ml olio vegetale

1 spicchio d'aglio

sale q.b

Per la carne:

1 spicchio d'aglio

400 g macinato di tacchino

2-3 cucchiai besciamella di riso

1 cucchiaio erba cipollina

1 cucchiaio origano

mezzo bicchiere d'acqua

sale q.b

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa laviamo le zucchine e rimuoviamo le estremita'. Poi le tagliamo verticalmente a fette spesse circa mezzo centimetro.
Una volta tagliate le zucchine le cuociamo su una griglia per pochi minuti, giusto il tempo di farle ammorbidire. Se non hai una griglia non preoccuparti, puoi cuocerle in padella, senza aggiungere olio.
Una volta cotte le zucchine, disponile su un piatto e mettile da parte e prepara la besciamella:

In un frullatore versiamo il latte di mandorle o soia, la farina di riso, l'olio vegetale e del sale q.b.
Azioniamo il frullatore per pochi secondi, il necessario per sciogliere i grumi.
Ora versiamo il composto in una casseruola e facciamo addensare a fuoco dolce mescolando sempre. Ci vorranno un paio di minuti. Una volta pronta mettila da parte e prepara il pesto:

 

Sempre nel frullatore aggiungiamo il basilico fresco, lo spicchio d'aglio, la farina di mandorle, l'olio vegetale e del sale q.b.
Copriamo e frulliamo il tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa.

 

Ora cuoci la carne:

Per prima cosa schiacciamo lo spicchio d'aglio e lo tagliamo a pezzetti. Poi lo mettiamo in una padella con un filo d'olio e dopo pochi secondi aggiungiamo anche il macinato di tacchino. Dopo un paio di minuti aggiungiamo 2-3 cucchiai di besciamella e mescoliamo il tutto.

Aggiungiamo anche mezzo bicchiere d'acqua, l'erba cipollina e l'origano, del sale q.b e facciamo cuocere ancora per qualche minuto.

 

Assembla lo sformato:

Ora che abbiamo tutto pronto possiamo assemblare il nostro sformato.

Prendi una pirofila abbastanza capiente, la mia e' ovale ma va benissimo anche una rettangolare o quadrata. Cospargi il fondo della pirofila con 1 cucchiaio di besciamella, in questo modo le zucchine aderiscono meglio e non bruciano una volta infornate.

Ora procedi con il primo strato di zucchine, io l'ho fatto doppio perche' preferisco avere uno strato piu' spesso ma non e' indispensabile.

Sopra alle zucchine aggiungi uno strato di besciamella, poi uno di pesto, uno di tacchino e infine uno spolverata di lievito alimentare in scaglie. 

Ora ripeti questo procedimento nello stesso modo anche per il secondo strato.

Una volta assemblato lo sformato di zucchine, infornalo nel forno statico pre riscaldato a 200 gradi per circa 15 minuti. Se vuoi piu' crosticina sopra puoi mettere la funzione grill per una decina di minuti.

 

CONSERVAZIONE: puoi conservalo in frigo per un paio di giorni oppure puoi congelarlo in piccole porzioni.

 

Sformato di zucchine al forno