STRUDEL DI MELE facilissimo (senza glutine, senza burro)

 

Prendi due mele e prepara questo golosissimo STRUDEL di MELE! Dal sapore inconfondibile e deciso oggi ti presentiamo la nostra versione!

Il gruppo 0 e B sostituire la cannella con mezzo cucchiaino di cardamomo o due pizzichi di chiodi di garofano in polvere.

Il gruppo B e AB sostituire l'olio di semi di girasole con un altro tipo di olio consentito.

strudel di mele

 

 

INGREDIENTI

Per l'impasto:

300 g farina di castagne

2 uova

50 g acqua 

20 g olio di semi di semi di girasole (no B, AB)

6 g lievito in polvere per dolci

2 pizzichi di sale

Per il ripieno:

2 mele golden

50 g farina di mandorle

40 g uvetta

50 g zucchero grezzo di barbabietola

1 cucchiaino cannella (no 0, B)

la buccia grattugiata di 1 limone

15 g amaretto (liquore)

Altri ingredienti: 

1 uovo per spennellare

1 cucchiaino di zucchero grezzo di barbabietola per spolverare

 

 

PROCEDIMENTO 

Prepara l'impasto:

In una ciotola unisci tutti gli ingredienti secchi: la farina di castagne, il lievito, lo zucchero e mescola.

Ora unisci gli ingredienti liquidi: le uova, l'acqua, l'olio e mescola il tutto.

Trasferisci il composto sul tavolo e impasta a mano fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo (vedi video). Una volta ottenuto il panetto mettilo da parte.

 

Prepara il ripieno:

Per prima cosa sbuccia le mele e rimuovi il torsolo. Taglia le mele a fettine molto sottili (vedi video) e mettile in una ciotola capiente. Insieme alle mele unisci anche l'uvetta (non deve essere ammollata poiche' in cottura assorbe gia' il succo delle mele), aggiungi lo zucchero, la farina di mandorlel'amaretto, la buccia di limone e la cannella.

Mescola bene tutti gli ingredienti dopodiche' metti da parte e riprendi l'impasto.

Appoggia il panetto su un foglio di carta da forno leggermente infarinato. Spolvera anche l'impasto con poca farina, coprilo con un secondo foglio e comincia a stenderlo con il matterello. Dovrai ottenere un rettangolo abbastanza uniforme e spesso circa 5 millimetri, non piu' fine altrimenti in cottura l'impasto si spezzerebbe troppo. 

Una volta ottenuto il rettangolo procedi con la farcitura. Distribuisci il ripieno al centro del rettangolo, orizzontalmente, creando una specie di montagnetta allungata.

Aiutandoti con la carta da forno comincia a chiudere entrambi i lati dello strudel dopodiche' trasferiscilo sul secondo foglio di carta assicurandoti che la chiusura dello strudel stia al di sotto di esso.

A questo punto spennella lo strudel con 1 uovo sbattuto e diluito con un cucchiaino d'acqua e infine spolvera con poco zucchero.

Bucherella la superficie e cuocilo nel forno statico pre riscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti.

A fine cottura consiglio di farlo raffreddare completamente prima si servirlo.

 

 

CONSERVAZIONE: 

Puoi conservare lo strudel in frigorifero in un contenitore con coperchio per un paio di giorni.