TI PRESENTO LA CIAMBELLA PIÙ SOFFICE CHE HAI MAI MANGIATO!

 

 

 

Questa ciambella sofficissima devi ASSOLUTAMENTE provarla!

È davvero una bontà ed è talmente soffice e delicata che si scioglie in bocca 😮 La più soffice che hai mai mangiato!

Questa nostra versione è SENZA GLUTINE e SENZA LATTE, adatta ai gruppi sanguigni 0 e A. Il gruppo B omettere le olive verdi e utilizzare un altro olio consentito al posto dell olio di girasole. Il gruppo AB utilizzare un altro olio consentito al posto dell'olio di girasole.

Questa ciambella potete prepararla anche con altri tipi di farine (grano saraceno, legumi), ricordate sempre che ogni farina ha un'idratazione diversa quindi potrebbe variare leggermente la dose dell'acqua.

 

 

 

 

INGREDIENTI

150 g broccoli

1 carota

70 g olive verdi denocciolate

300 g farina di riso

1 bustina di lievito in polvere (per torte salate)

180 g acqua

90 g olio di semi di girasole

4 uova

sale q.b

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa taglia i broccoli a pezzetti più piccoli dopo averli lavati, dopodichè mettili in una padella con un filo d'olio d'oliva, del sale q.b e falli ammorbidire per qualche minuto. Se necessario aggiungi anche un goccio d'acqua.

Mentre i broccoli cuociono prepara il resto degli ortaggi:

Sbuccia la carota, grattugiala sui fori più larghi di una grattugia dopodichè mettila da parte in una ciotola. 

Ora taglia le olive a pezzetti piccoli e mettile da parte.

In una ciotola capiente unisci la farina di riso, il lievito e mescola. Aggiungi anche l'acqua, l'olio e mescola bene il tutto.

A questo punto incorpora anche le uova, dovrai ottenere un impasto liscio e semi liquido.

Infine unisci anche i broccoli, la carota grattugiata e le olive.

Ora distribuisci il composto in uno stampo da ciambella da 2 cm di diametro, oleato e infarinato. Cuoci la ciambella nel forno statico pre riscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti.

Una volta cotta falla intiepidire dopodichè puoi rimuoverla dallo stampo e servirla.

 

Conservazione: in frigo per massimo 2 giorni oppure si può anche tagliare a fette e congelare.