TORTA CAMILLA AL LIMONE >> ricetta D&A senza glutine e latte

 


Una buonissima torta perfetta per le colazioni dolci oppure come merenda. Sicuramente conoscete le famosissime tortine a base di carote e mandorle, merendine soffici e golose amate soprattutto dai piu' piccoli. 
Ebbene questa torta riprende proprio questi piccoli dolcetti profumati: la torta Camilla! Noi la faremo senza glutine e latticini!
Andiamo a vedere insieme tutti gli ingredienti necessari.

 

Ricetta adatta a tutti i gruppi sanguigni.

Il gruppo 0 e A possono prepararla anche con la farina di grano saraceno.

 

 


INGREDIENTI

 

300 g carote
4 uova
80 ml olio vegetale
130 g zucchero
170 g farina di quinoa
100 g farina di mandorle
25 ml succo di limone
1 bustina di lievito per dolci
scorza grattugiata di 1 limone

 

PROCEDIMENTO

 

Unisci le carote tagliate a dadini, l'olio, il succo di limone, la scorza di limone e la vaniglia in un frullatore e frulla fino ad ottenere un composto cremoso.
In una ciotola capiente rompi le uova e comincia a mescolare con le fruste elettriche aggiungendo lo zucchero poco alla volta. Monta per un paio di minuti fino a quando il composto risultera' gonfio, chiaro e spumoso.
A questo punto aggiungi anche la farina di quinoa dopo averla setacciata, la farina di mandorle e il lievito.
Mescola lentamente dal basso verso l'alto per evitare che le uova si smontino.
Infine aggiungi anche il composto di carote frullato precedentemente.
Versa l'impasto in uno stampo per torte da 25 cm di diametro, precedentemente unto e infarinato oppure ricoperto con carta da forno.
Cuoci nel forno preriscaldato statico a 180 gradi oppure ventilato a 170 gradi per circa 30 minuti.
Fai la prova stecchino prima di sfornare. Fai intiepidire la torta, rimuovila dallo stampo e cospargila con dello zucchero a velo prima di servire.

 

CONSERVAZIONE:
La torta camilla si conserva per un paio di giorni coperta con pellicola oppure sotto una campana di vetro.