TORTE VEGANE E SENZA GLUTINE >> leggere e perfette per la colazione o merenda

 

 

 

Nel video di oggi vi proponiamo delle torte molto facili da realizzare per le vostre colazioni o merende! Perfette per chi è intollerante alle uova.

In queste ricette abbiamo scelto la farina di grano saraceno in quanto si presta meglio sia come gusto che come consistenza. Ad ogni modo il gruppo B e AB potranno realizzare queste torte con la farina di quinoa.

TORTA AL CIOCCOLATO E NOCCIOLE - per il gruppo 0 e A. Il gruppo B, AB sostituire la farina di grano saraceno con quella di quinoa e utilizzare le mandorle al posto delle nocciole.

TORTA ALLE MELE, NOCI E CANNELLA - per il gruppo A. Il gruppo B, AB sostituire la farina di grano saraceno con quella di quinoa. Il gruppo 0 e B omettere la cannella oppure utilizzare i chiodi di garofano o il cardamomo in polvere.

 

 

 

TORTA AL CIOCCOLATO E NOCCIOLE

 

 

 

INGREDIENTI

250 g farina di grano saraceno

40 g cacao amaro

300 ml acqua

150 ml sciroppo d'acero

70 ml olio vegetale

1 bustina di lievito in polvere per dolci

1 pizzico di sale

100 g cioccolato fondente

50 g granella di nocciole

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa ho unito in una ciotola la farina con il cacao amaro, il lievito in polvere per dolci, il sale e ho mescolato il tutto. Ho unito anche l'acqua continuando a mescolare per evitare che si creassero dei grumi, ho aggiunto anche lo sciroppo d'acero e l'olio.

 

Ho spezzettato anche il cioccolato e l'ho ridotto in mezzi piu' piccoli con il coltello dopodiche' l'ho unito al resto degli ingredienti. Ho mescolato il tutto nuovamente dopodichè ho distribuito il composto in uno stampo da 28 cm di diametro precedentemente unto e infarinato.

 

Alla fine ho decorato con la granella di nocciole, potete utilizzare anche la granella di mandorle, e ho infornato a 180 gradi in modalità statica per circa 20 minuti. 
Una volta sfornata l'ho fatta intiepidire e poi l'ho capovolta su un piatto.
Ecco pronta la nostra torta!

 

 

TORTA ALLE MELE, NOCI E CANNELLA

 

INGREDIENTI

250 g farina di grano saraceno

4 mele medie

150 ml sciroppo d'acero

70 ml olio vegetale

circa 300 ml acqua

1 cucchiaino di cannella

1 bustina di lievito in polvere per dolci

50 g noci

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa ho sbucciato 2 mele e le ho grattugiate sui fori più larghi della grattugia, dopodichè le ho unite alla farina e ho mescolato. Ho aggiunto anche la cannella, il lievito in polvere per dolci e ho mescolato nuovamente.

 

Ho unito anche lo sciroppo d'acero, l'olio e l'acqua. Ho messo l'impasto da parte e ho sbucciato nuovamente 2 mele che mi serviranno per la decorazione. Le ho tagliate a metà, ho rimosso il torsolo e le ho tagliate a spicchi da circa mezzo centimetro di spessore.

 

Ho distribuito l'impasto in uno stampo da 28 cm di diametro unto e infarinato e ho livellato leggermente il composto con un cucchiaio.

 

Ho decorato con gli spicchi di mele e con le noci dopodichè ho infornato a 180 gradi in modalità statica per circa 20-25 minuti. Mi raccomando fate anche qui la prova stecchino.
Una volta sfornata l'ho fatta intiepidire e ho spennellato leggermente le mele nella superficie con dello sciroppo d'acero per evitare che si scuriscano.