PRANZI VELOCI E SALUTARI | 9 IDEE DELIZIOSE e SALUTARI per chi non ha tempo

 

Il video di oggi è dedicato a pranzi veloci e salutari - 9 idee deliziose che dovresti provare a includere nel tuo menù settimanale. 

Le ricette che vedrai nel video sono ciò che mangiamo solitamente noi a pranzo, ovviamente adattandole al nostro gruppo sanguigno. Questa volta abbiamo voluto darti tante idee, per tutti i gusti!

Se la nostra guida per preparare i pasti per la settimana ti è stata utile allora sicuramente anche il video di oggi lo sarà. I pranzi che ti proponiamo sono semplici, alla portata di tutti e la maggior parte si possono anche preparare in anticipo quindi perfetti da portare a lavoro o a scuola.  

Ecco l'elenco delle ricette:

1. Pasticcio di fagioli cannellini e broccoli - per tutti i gruppi.
2. Insalata di quinoa alla melagrana e radicchio - per tutti i gruppi.
3. Piadine con tacchino e rucola - il gruppo A, AB omettere la paprika dolce.
4. Piadine tostate - per tutti i gruppi.
5. Fusilli di ceci con crema di broccoli - per il gruppo 0.
6. Burgher di quinoa e tonno - il gruppo A, AB omettere il pepe e la paprika dolce.
7. Torta salata di broccoli - per tutti i gruppi.
8. Ali di pollo al forno con farinata di ceci - per il gruppo 0.
9. Lenticchie in umido con uova, radicchio e finocchi - per il gruppo A e AB.

 

 


1. Pasticcio di fagioli cannellini e broccoli - per tutti i gruppi.

Piatto a base di fagioli cannellini e broccoli per la dieta dei gruppi sanguigni 

Ingredienti

1 gambo di sedano

3 carote

400 g broccoli 

500 g fagioli cannellini

sale q.b

1 cucchiaino e mezzo di curry

 

Procedimento

La prima ricetta è un piatto a base di fagioli cannellini e broccoli che si prepara in padella in pochi minuti.
Per prima cosa ho lavato un gambo di sedano e poi l'ho tagliato finemente a tocchetti. Poi ho lavato 3 carote e ho fatto la stessa cosa, le ho tagliate a tocchetti molto piccoli. Ho aggiunto il sedano e le carote in una padella e le ho fatti ammorbidire aggiungendo un goccio d'acqua e se volete un filo d'olio.

 

Poi ho sciacquato 400 g broccoli e ho tagliato via le cimette e poi ancora le ho tagliate in pezzi più piccoli. Poi ho unito anche broccoli nella padella. Ho aggiunto un bicchiere abbondante d'acqua ed ho continuato la cottura.

 

Nel frattempo ho scolato e sciacquato 500 g fagioli cannellini dal barattolo e li ho uniti insieme agli altri ortaggi. Ho condito il tutto con del sale q.b, un cucchiaino e mezzo di curry e ho fatto cuocere per almeno 15 minuti.

 

Ecco pronto il nostro primo pranzo, pronto per essere gustato. Potete servirlo ancora caldo con una spolverata di prezzemolo fresco, dei semi a piacere e un filo d'olio.

 

 

 

2. Insalata di quinoa alla melagrana e radicchio - per tutti i gruppi.

 

Insalata di quinoa radicchio e melagrana per la dieta dei gruppi sanguigni

 

Ingredienti

170 g quinoa

240 ml acqua

2 carote

1 melagrana

1 radicchio medio

1 mazzetto di prezzemolo

100 g fesa di tacchino a fettine sottili

 

 

Procedimento

Come prima cosa ho pesato 170 g quinoa, l'ho sciacquata molto bene e l'ho aggiunta in una casseruola. Poi ho pesato circa 340 ml di acqua, l'ho unita alla quinoa e l'ho fatta per cuocere per circa 14 minuti. Nel frattempo ho tagliato finemente mezzo radicchio dopo averlo sciacquato e l'ho aggiunto in un piatto.

 

Ho pulito anche 2 carote dopodiche' le ho grattugiate sui fori piu' larghi della grattugia. Poi l'ho unita insieme al radicchio. Ho aperto anche una melagrana e ho rimosso delicatamente i chicchi. La melagrana attenua il sapore amarognolo del radicchio e rende l'insalata piu' gustosa. Infine ho anche tagliato finemente un mazzetto di prezzemolo.

 

Una volta cotta la quinoa l'ho fatta raffreddare del tutto e l'ho aggiunta in una ciotola capiente. Poi ho unito anche il radicchio e le carote tagliati precedentemente, i chicchi melagrana e il prezzemolo.

 

Ho mescolato il tutto e poi ho condito con dell'olio (scegliete voi l'olio che preferite utilizzare), del sale q.b, e il succo di mezzo limone.

 

Ho servito l'insalata subito in un piatto e al centro ho aggiunto delle fettine di fesa di tacchino per completare il piatto, ma potete utilizzare anche un altro tipo di carne che preferite. Quest'insalata è veramente deliziosa, vi consiglio di provarla!

 

 

 

 

3. Piadine con tacchino e rucola - il gruppo A, AB omettere la paprika dolce.

Piadine senza glutine con tacchino e rucola per la dieta dei gruppi sanguigni

 

Ingredienti

150 g farina di quinoa (o miglio, o grano saraceno o riso)

15 g cuticola di psillio (acquistala QUI)

1 pizzico di sale

200 ml acqua

15 ml olio vegetale

Per farcire:

200 g petto di tacchino

2 cucchiai succo di limone

olio, sale q.b

1 cucchiaino paprika dolce, 1 cucchiaino origano secco (facoltativo)

maionese q.b

rucola q.b

 

 

Procedimento

In una ciotola ho aggiunto 150 g farina di quinoa, 15 g cuticola di psillio e un pizzico di sale. Ho mescolato il tutto e poi ho unito 200 ml acqua e 15 ml olio vegetale.
Ho continuato a mescolare energicamente fino a quando ho ottenuto un panetto
molto morbido e appiccicoso.

 

A questo punto ho spostato il panetto sul tavolo e ho impastato con le mani. Ho diviso il panetto in 4 parti uguali e ho ricavato le piadine stendendo l'impasto ad uno spessore di circa 2 millimetri con il matterello. Ricordate di infarinare sempre mentre stendete per evitare di far appiccicare l'impasto al matterello.
Ho ritagliato i bordi per ricavare una piadina circolare e infine ho cotto le piadine nella padella ben calda, non e' necessario ungerla.

 

Una volta cotte le piadine ho preparato circa 200 g petto di tacchino, l'ho condito con del succo di limone, dell'olio e del sale, un cucchiaino di paprika dolce e un cucchiaino di origano secco ma potete anche omettere queste spezie.

 

Dopodiche' ho cotto il tacchino in padella e una volta pronto ho farcito le piadine con un cucchiaio di maionese, una manciata di rucola e il nostro tacchino. Poi le ho arrotolate delicatamente.

Se volete potete anche chiuderle con dello spago se dovete portarle con voi, in questo modo rimarranno perfettamente arrotolate.
Tagliatele a metà e sono pronte da servire.
 

 

 

4. Piadine tostate - per tutti i gruppi.

 

Piadine tostate con tacchino e tofu senza glutine per la dieta dei gruppi sanguigni

 

Ingredienti

250 g tofu 

30 ml olio vegetale

30 ml succo di limone

15 g rucola

sale q.b

1 cucchiaio di maionese

100 g fesa di tacchino a fettine sottili

Procedimento

Tagliate 250 g tofu, aggiungetelo in un pentolino e copritelo con acqua.
Mettetelo a cuocere per circa 15 minuti dal bollore. Una volta ammorbidito scolatelo e passatelo sotto l'acqua fredda.

 

Ora aggiungetelo in un frullatore insieme a 30 ml olio vegetale, 30 ml succo di limone e 15 g rucola. Condite con del sale e frullate il tutto. Aggiungete anche un cucchiaio di maionese se volete ovviamente e continuate a frullare fino ad ottenere un composto cremoso.

 

Ora farcite la vostra piadina con un cucchiaio di crema di tofu e delle fettine di fesa di tacchino. Chiudete la piadina delicatamente e tostatela in un tostapane per qualche minuto. Una volta pronta gustatela ancora ben calda. Vi assicuro che vi sembrerà di mangiare una piadina tradizionale.

 

 

 

5. Fusilli di ceci con crema di broccoli - per il gruppo 0.

 

Pasta di legumi con crema di broccoli senza glutine e latticini per la dieta del gruppo sanguigno

 

Ingredienti

1 gambo di sedano

1 carota

1 spicchio d'aglio

acqua q.b

olio vegetale q.b

300 g broccoli

250 g fusilli di ceci (o di altri legumi consentiti)

sale q.b

 

 Procedimento

Per prima cosa ho tagliato  a tocchetti un gambo di sedano, ho fatto la stessa cosa anche con una carota e infine ho schiacciato uno spicchio d'aglio e l'ho tagliato finemente.

 

Ho aggiunto gli ortaggi in una padella insieme a circa mezzo bicchiere d'acqua e un filo d'olio se volete. Ho fatto insaporire il tutto per qualche minuto dopodiche' ho tagliato in piccole cimette circa 300 g di broccoli e li ho uniti nella padella. Ho completato con un bicchiere d'acqua e del sale q.b. Man mano che gli ortaggi cuocevano ho aggiunto ancora circa mezzo bicchiere d'acqua e ho fatto cuocere per circa 10 minuti.

 

Nel frattempo ho riempito una casseruola con acqua e l'ho messa a scaldare.
Io ho scelto di preparare dei fusilli di ceci ma potete scegliere anche un altro tipo di pasta di legumi.

 

Quando l'acqua ha raggiunto il bollore ho aggiunto la pasta e l'ho fatta cuocere per circa 10-11 minuti. Una volta cotta l'ho scolata l'ho rimessa nella casseruola e l'ho condita con un filo d'olio per evitare che diventasse appiccicosa.

 

Poi ho preparato la crema di broccoli unendo tutti gli ortaggi nel frullatore e frullando fino ad ottenere una crema liscia.

 

Infine ho condito la pasta di legumi con la crema, un filo d'olio e qualche cimetta di broccolo cotto che ho messo da parte e ho servito subito.

 

 

 

6. Burgher di quinoa e tonno - il gruppo A, AB omettere il pepe e la paprika dolce.

 

Burgher di quinoa e tonno per la dieta del gruppo sanguigno 

Ingredienti

300 g quinoa

600 ml acqua

1 carota

1 gambo di sedano

200 g tonno al naturale

sale, pepe q.b

1 cucchiaino origano secco

1 cucchiaino paprika dolce

 

 

Procedimento

Per prima cosa ho sciacquato 300 g quinoa, l'ho aggiunta in una casseruola, poi ho pesato 600 ml di acqua,  l'ho unita alla quinoa e l'ho fatta cuocere per circa 14-15 minuti.

 

Nel frattempo ho pulito una carota e l'ho grattugiata sui fori piu'
larghi di una grattugia. Poi ho tagliato anche un gambo di sedano e li ho messi da parte.

 

Una volta pronta la quinoa l'ho fatta intiepidire e poi l'ho frullata insieme a due uova. Una volta frullata l'ho spostata in una ciotola dopodichè ho preparato le verdure. Ho aggiunto la carota e il sedano in una padella e li ho fatti ammorbidire per pochi minuti con un goccio d'acqua.

 

Poi li ho uniti alla quinoa e ho aggiunto anche 200 g tonno al naturale sgocciolato, del sale q.b, del pepe q.b, dell'origano secco e 1 pizzico di paprika dolce. Potete tranquillamente omettere le spezie se volete.

 

Ho mescolato il tutto dopodiche' con le mani leggermente umide ho creato i burgher e li ho appoggiati su una teglia con carta da forno. Ho spennellato i burgher con un velo d'olio dopodiche' li ho cotti nel forno statico pre riscaldato a 190 gradi per circa 30 minuti.

 

Trascorso il tempo di cottura potete servirli subito con dell'insalata oppure congelarli per la settimana.

 

Sono ottimi anche da aggiungere in un panino di quinoa, con della maionese, insalata o altri ortaggi di stagione.

 

 

7. Torta salata di broccoli - per tutti i gruppi.

 

Torta salata di broccoli senza glutine e lattosio per i gruppi sanguigni

 

Ingredienti

300 g broccoli

50 g farina di fave

50 ml latte di mandorle

4 uova

sale q.b

1 pizzico di curry

 

 

Procedimento

Come prima cosa ho tagliato 300 g broccoli in cimette piu' piccole. Ho cotto i broccoli per circa 10 minuti dal bollore, dovranno rimanere ancora croccanti.

 

Dopo 10 minuti li ho scolati e li ho passati sotto l'acqua fredda e li ho messi da parte.
Separatamente ho unito 50 g farina di fave, 60 ml latte di mandorle, 4 uova e ho mescolato il tutto. Ho condito con del sale q.b e 1 pizzico di curry e ho mescolato il tutto.

 

Ho ricoperto uno stampo da 20 cm di diametro con carta da forno e ho distribuito i broccoli all'interno. Poi ho versato la pastella sopra e ho infornato nel forno statico pre riscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti.

 

Dopo 30 minuti la nostra torta salata ai broccoli e' pronta. Potete gustarla da sola o accompagnarla con un'insalata o delle proteine: carne bianca o rossa o pesce.

 

 

 

 

8. Ali di pollo al forno con farinata di ceci - per il gruppo 0.

 

Ali di pollo al forno con farinata di ceci per la dieta del gruppo sanguigno

Ingredienti

300 g farina di ceci

750 ml acqua

60 ml olio vegetale

10 g sale

30 ml olio vegetale (per spennellare la teglia)

4 ali di pollo

sale, pepe q.b

1 pizzico di paprika dolce (facoltativo)

 

 

Procedimento

 

Prepariamo la farinata versando 300 g farina di ceci in una ciotola. Poi uniamo 750 ml di acqua gradualmente continuando a mescolare con una frusta. Poi uniamo 60 ml olio vegetale e mescoliamo e infine aggiungiamo 10 g sale.

 

Foderiamo una teglia con carta da forno e la spennelliamo con 30 ml di olio vegetale. Questo passaggio e' fondamentale per la riuscita della farinata.

 

Versiamo la pastella nella teglia e cospargiamo con del origano secco oppure rosmarino.

 

Inforniamo nel forno statico pre riscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti.

 

Ora prepariamo le ali di pollo. In una ciotola uniamo 4 ali di pollo e le condiamo con un filo d'olio, sale e pepe q.b e se volete un pizzico di paprika dolce.

 

Poi le disponiamo in una teglia con carta da forno e le cuociamo per circa 30 minuti.

 

Una volta pronta la farinata e le ali possiamo impiattare e servire subito.

 

Tagliamo la farinata a pezzi, in un piatto aggiungiamo della valeriana, le ali di pollo e dei pezzi di farinata e il nostro pranzo è pronto.

 

 

 

9. Lenticchie in umido con uova, radicchio e finocchi - per il gruppo A e AB.

 

Lenticchie in umido con uova, radicchio e finocchi per la dieta del gruppo sanguigno

Ingredienti

1 radicchio
1 finocchio
250 g lenticchie già cotte
sale q.b
2 uova
olio vegetale q.b

 

Procedimento

 

Sciacquate un radicchio, rimuovete la parte centrale e tagliatelo finemente. Spostatelo in un piatto e fate la stessa cosa anche un finocchio. Sciacquatelo, rimuovete i gambi e tagliatelo a meta' e poi a fettine.

 

Ora cuocete gli ortaggi insieme in una padella aggiungendo una tazza abbondante di acqua e un filo d'olio se volete. Dopo circa 10 minuti scolate 250 g lenticchie già pronte, sciacquatele e unitele nella padella con gli ortaggi. Condite con del sale q.b e con un cucchiaio di legno create due spazi nei quali andrete ad inserire le uova.

 

Ora coprite con un coperchio e fate cuocere per 5-6 minuti a fuoco medio.
Ecco pronto anche l'ultimo pranzo, da gustare subito ancora caldo.