Pasta fresca: Tagliolini in brodo

 

I "Tagliolini in brodo" e' una ricetta delicata e saporita, la mia preferita in assoluto in questa stagione. La consistenza dei tagliolini e' ottima, non si spezza in cottura grazie alla denaturazione della farina di legumi e alla presenza della cuticola di psillio, legante fantastico che dona quella consistenza elastica tipica della pasta fresca classica.
Questa ricetta e' adatta a tutti i gruppi sanguigni.

 

INGREDIENTI

 

600 g petto di tacchino
150 grammi di tagliolini di legumi --> vedi ricetta cliccando QUI
1 cipolla media bianca o rossa
3 gambi di sedano
2 carote medie 
2 litri d'acqua
1 mazzetto di prezzemolo fresco
sale q.b

 

 
PROCEDIMENTO
 
Pulisci e lava il sedano, la cipolla, la carota, tagliali a pezzi grossolanamente e mettili a bollire insieme alla carne nei 2 litri d'acqua. Aggiungi anche il sale.
Fai bollire il tutto per 50-60 minuti. Durante la cottura, schiuma il brodo per eliminare impurità e grasso in eccesso.
Trascorso il tempo di cottura, togli la carne e filtra il brodo con un colino.
 Riporta a ebollizione il brodo e cuoci tagliolini, basteranno 4-5 minuti. 
Servi i tagliolini ancora fumanti con una spolverata di prezzemolo fresco e un filo di olio d'oliva.