TORTA DI COMPLEANNO al RUM E CIOCCOLATO » senza glutine e latticini

 

 

 

Tutti noi possiamo realizzare dei piccoli capolavori in casa per stupire i nostri cari nel loro giorno più speciale. E già che ci siamo perchè non preparare un dolce come si deve, con ingredienti semplici, che accontenti tutti anche i palati più esigenti come questa torta di compleanno al rum e cioccolato, senza glutine e latte, per la dieta del gruppo sanguigno!

La torta è a base di pan di Spagna al cacao e crema al cioccolato e rum. Le patate dolci bianche si sono rivelate una vera sorpresa nella realizzazione della crema in quanto sono un'ottima base per ricreare la classica "frosting", tipica crema americana per farcire e decorare torte, a base di burro e zucchero. Nel nostro caso però preparata soltanto con soli 3 ingredienti (patate dolci, cioccolato fondente ed essenza di rum). Te la consigliamo anche per farcire altri dolci.

Il pan di Spagna invece è perfetto da utilizzare anche per creare altri tipi di ricette di torte senza glutine come per esempio una classica torta al cioccolato senza glutine.

Se invece non tolleri le uova puoi utilizzare la nostra base di torta vegana al cioccolato per realizzare l'impasto della tua torta di compleanno. Clicca Qui per la ricetta. 

 

Ricetta adatta al gruppo 0. Il gruppo A sostituire le patate dolci con la zucca. Il gruppo B e AB sostituire la farina di grano saraceno con la farina di quinoa e omettere le nocciole. 

 

INGREDIENTI

per l'impasto:
350 g farina di grano saraceno
50 g cacao amaro
150 g zucchero
150 g margarina vegetale (clicca QUI per la ricetta)
6 uova
230 ml latte di mandorle
3 g sale
1 bustina lievito in polvere per dolci

 

per la crema:
1.2 kg patate dolci bianche o arancioni (5 patate dolci grandi)
300 g cioccolato fondente
1 fialetta di essenza di rum

 

per la bagna:
200 ml acqua
1 cucchiaio zucchero
1 fialetta rum

 

per la ganache:
100 g cioccolato fondente
70 ml latte di mandorle
 

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa ho preparato 2 stampi da 20 cm di diametro.
Ho ritagliato 2 dischi di carta da forno della stessa dimensione, ho spennellato gli stampi con dell'olio vegetale, ho posizionato i dischi di carta forno sulla base degli stampi ed ho spennellato nuovamente.
Infine ho infarinato gli stampi con della farina di grano saraceno.

 

PREPARA LA CREMA:

 

Per la crema ho pesato 5 patate dolci grandi, per un totale di circa 1 kg e 200g. Le ho sbucciate, vi consiglio di sbucciarle sotto l'acqua fredda perche' tendono a scurirsi in fretta e poi le ho tagliate a rondelle.
Le ho fatte bollire in acqua abbondante per una mezz'oretta dal bollore. Dovranno essere ben cotte.

 

PREPARA L'IMPASTO:

 

In una ciotola ho unito 350 g di farina di grano saraceno, 150 g zucchero, 50 g di cacao amaro, 1 bustina di lievito in polvere per dolci e 3g di sale.
Ho mescolato il tutto e ho messo da parte.
Separatamente ho unito gli ingredienti liquidi: quindi 6 uova, 230 ml di latte di mandorle, 150 g di margarina vegetale ammorbidita ma va benissimo anche l'olio vegetale. Ho mescolato bene tutti gli ingredienti dopodichè li ho incorporati negli ingredienti secchi.

 

Ho distribuito l'impasto negli stampi, circa 580 g per ogni stampo dopodichè ho infornato nel forno pre riscaldato statico a 180 gradi per circa 20 minuti. È molto importante non cuocere troppo l'impasto per evitare che asciughi troppo.
Trascorso il tempo di cottura ho rimosso le torte dagli stampi e le ho fatte intiepidire appoggiandole su una gratella dopodiché con un coltello da pane ho rimosso la cupoletta fino a rendere piana la superficie della torta.
I dischetti di carta da forno potete conservarli per altre torte in futuro.

 

Nel frattempo le patate dolci hanno cotto, le ho scolate e fatte raffreddare completamente e poi le ho aggiunte in un frullatore per ottenere una purea finissima e senza grumi.
Le mie si sono scurite un po' troppo nel frattempo ma potete stare tranquilli perche' questo non influira' sul sapore finale e nemmeno sul colore una volta aggiunto il cioccolato.

 

Ho unito quindi 300 g di cioccolato fondente sciolto a bagno maria ed ho aromatizzato con una fialetta di rum.
Ho mescolato il tutto dopodiché ho preparato la bagna con 200 ml di acqua, 1 cucchiaio di zucchero e nuovamente 1 fialetta di rum per un sapore più intenso.

 

ASSEMBLA LA TORTA:

Su un disco dorato da pasticceria (da 20 cm di diametro) ho aggiunto 1 cucchiaio di crema e poi ho adagiato la prima base, in questo modo la torta rimarrà fissa sul disco.
Con un cucchiaio ho distribuito la bagna su tutta la base e poi ho continuato con uno strato abbondante di crema. Vi consiglio di distribuirlo con una sac a poche per essere piu' precisi.

 

Ho appoggiato anche la seconda base con la parte tagliata verso il basso, ed ho distribuito la bagna rimanente e infine un ultimo strato crema. Ho aggiunto della crema anche ai lati ed ho glassato tutta la torta in modo uniforme. Puoi aiutarti con un tarocco o una spatola.

 

Infine ho preparato la ganache: ho tritato 100 g di cioccolato fondente e l'ho fatto sciogliere completamente a fiamma dolce insieme a 70 ml di latte di mandorle.
Poi ho versato la ganache sulla torta appoggiata su una griglia con un piatto sotto.

 

Ho fatto raffreddare completamente la ganache nel frigo per circa 30 minuti dopodiche' ho decorato con dei ciuffi di crema rimanente utilizzando una sac a poche con bocchetta a stella e ho guarnito i ciuffi con delle nocciole.
Ecco la nostra torta di compleanno e' pronta per essere gustata.