DOLCI SENZA ZUCCHERO e SENZA COTTURA - TORTA FREDDA ALLO YOGURT, TORTA FREDDA ALLE CILIEGIE!

 
Visto il successo dei nostri dolci senza zucchero e delle 3 torte senza zucchero che abbiamo pubblicato e vista la grande richiesta di dolci senza cottura in questo periodo, noi ti abbiamo ascoltato quindi nel video di oggi ti faremo vedere 2 torte fredde perfette per le occasioni speciali o per quando quella voglia di dolce colpisce all'improvviso.

 

I dolci senza cottura sono la soluzione ideale in questo periodo dato che non abbiamo alcuna voglia di riscaldare ulteriormente la nostra casa accendendo il forno, ma questi dolci oltre ad essere senza cottura, sono anche senza zucchero aggiunto, quindi senza zucchero bianco raffinato, come tutte le nostre ricette sono senza latticini quindi perfetti se sei intollerante al lattosio e' ovviamente senza glutine e non contengono alcun tipo di farina.

 

Ah, e non devi essere nemmeno un super pasticciere per realizzarle, veramente chiunque puo' farle!
Ogni torta e' pensata per 3-4 persone.

 

Torta fredda allo yogurtper il gruppo A, B, AB. Il gruppo 0 può utilizzare dell'aroma di mandorle al posto della vaniglia.

 

Torta fredda alle ciliegie: per tutti i gruppi.

 

DOMANDE UTILI:

Dove posso trovare l'agar agar? posso ometterlo/sostituirlo?
- L'agar agar è un ingrediente che si trova nei negozi bio oppure nei supermercati più grandi. No, in queste ricette non si puo' omettere o sostituire, l'agar agar va a sostituire la classica gelatina.

 

Dove trovo i semi di chia? posso sostituirli/ometterli?
- I semi di chia si trovano nella maggior parte dei supermercati oppure nei negozi bio. Non possono essere sostituiti o omessi in questo caso.

 

Come posso sostituire i datteri?
- Con prugne secche.

 

Come posso sostituire lo yogurt di soia?
- Con yogurt di mandorle.

 

 

 

 

torta fredda alle ciliegie senza cottura e vegana

 

 

 

TORTA FREDDA ALLO YOGURT

torta fredda allo yogurt senza cottura e vegana 

La prima ricetta che facciamo e' una torta fredda allo yogurt. Assomiglia in realta' anche ad una cheesecake ma ovviamente e' molto piu' delicata come sapore anche perche' lo yogurt e' vegetale.
Come base utilizzeremo dei datteri e delle noci ma volendo si puo' fare anche con prugne secche e mandorle. E' molto rinfrescante e leggera e si conserva in frigo per 3-4 giorni. 

 

INGREDIENTI

per la base:

130 g noci

250 g datteri

 

per il ripieno:

500 g yogurt di soia

5 g agar agar

il succo di mezzo lime

dell'aroma di vaniglia

scorza grattugiata di lime q.b

 

 

PROCEDIMENTO

Prepariamo la base:

Per prima cosa inseriamo le noci in un frullatore e frulliamo per 2-3 secondi. Poi spostiamo le noci in una ciotola e inseriamo anche i datteri nel frullatore, aggiungiamo un goccio d'acqua e li frulliamo fino a quando otteniamo una consistenza morbida e appiccicosa.

 

Uniamo i datteri insieme alle noci e facciamo amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo che non si sbriciola. Potete anche mescolare con le mani se vi risulta piu' comodo.

 

Ora prendiamo uno stampo con il gancio, da 20 cm di diametro, appoggiamo un foglio di carta da forno sul fondo e richiudiamo il gancio. Se non avete lo stampo da 20 cm puo' andare bene anche uno da 22 cm di diametro.

 

Tagliamo la carta in eccesso e ora distribuiamo il nostro composto uniformemente sulla base, premendo con le dita e poi livelliamo bene con un cucchiaio.
Mettiamo la nostra base nel congelatore per una mezz'oretta per farla addensare leggermente.

 

Prepariamo il ripieno:

In una casseruola uniamo lo yogurt di soia, l'agar agar, diamo una mescolata e poi aggiungiamo il succo di mezzo lime o anche il limone va bene, dell'aroma di vaniglia, mescoliamo il tutto e facciamo scaldare. Basteranno un paio di minuti di bollore per attivare il nostro addensante.

 

Riprendiamo la base dal congelatore e versiamo il ripieno sopra. Ora facciamo addensare il tutto per almeno un'ora e mezza in frigo.

 

Trascorso il tempo di riposo, rimuoviamo la nostra torta dallo stampo e la possiamo guarnire con della buccia di lime grattugiato e delle foglioline di menta.
E se la volete ancora piu' dolce potete servirla con un velo di miele.

 

CONSERVAZIONE:
Potete servire la torta subito oppure si conserva in frigo per 3-4 giorni.

 

 

 

 

TORTA FREDDA ALLE CILIEGIE

torta fredda alle ciliegie vegana e senza cottura

Il secondo dolce che prepariamo e' una torta fredda alle ciliegie. Questa torta ricorda un po' la torta foresta nera, per lo meno come aspetto, che sicuramente molti di voi conoscono. Qui faremo 3 strati, bilanciati tra di loro sia come dolcezza che come croccantezza, il tutto senza usare forno. 
Ti consiglio di conservare questa torta nel congelatore. Prima di consumarla bastera' tirarla fuori mezz'oretta prima per farla ammorbidire.

 

INGREDIENTI 

 

per la crema:

 

400 ml latte di soia o mandorle
60 ml olio vegetale
4 g agar agar
essenza di rum
1 cucchiaino di miele (facoltativo)

 

per la base:
250 g mandorle
80 g burro di mandorle
1 cucchiaio cacao amaro
60 g miele

 

per il budino di ciliegie:

 

500 g ciliegie
60 g semi di chia
1 cucchiaio di miele (facoltativo)

 

Per decorare:
Del cioccolato fondente 
8 ciliegie per decorare 

 

PROCEDMENTO

 

Prepariamo la crema:

In una casseruola versiamo il latte di soia, l'olio vegetale, l'agar agar e mescoliamo. Aggiungiamo anche dell'essenza di rum e anche qui come prima facciamo scaldare per attivare l'agar agar, basteranno un paio di minuti di bollore. 

 

Poi versiamo il composto in una ciotola e facciamo addensare sempre per circa 1 ora e mezza nel frigo.

 

Prepariamo la base della torta:

 

Mettiamo le mandorle nel frullatore e le frulliamo per 3-4 secondi, non dovranno essere finissime, le uniamo al burro di mandorle, al cacao amaro, mescoliamo bene il tutto e aggiungiamo anche il miele. Mescoliamo il tutto in modo da ottenere un composto morbido e omogeneo.

 

Ora prendiamo uno stampo con il gancio, da 20 cm di diametro, appoggiamo un foglio di carta da forno sul fondo e richiudiamo il gancio. 
Ritagliamo la carta in eccesso e distribuiamo sul fondo soltanto meta' del composto. Schiacciamo bene con le dita e poi livelliamo con un cucchiaio.

 

Ti sconsiglio di utilizzare uno stampo dal diametro piu' grande in quanto non avresti abbastanza composto per ricavare due strati. Se non hai uno stampo da 20 cm o piu' piccolo puoi disegnare e ritagliare un cerchio da 20 cm su un foglio di carta da forno.

 

A questo punto apriamo lo stampo e spostiamo il primo disco su un piatto e lo riponiamo nel congelatore per una mezz'oretta. Ora prepariamo il secondo disco con lo stesso procedimento di prima e lo mettiamo nel congelatore sempre per circa mezz'ora.

 

Prepariamo il budino di ciliegie:

Rimuoviamo i noccioli delle ciliegie dopodiche' le inseriamo in un contenitore alto e stretto e le frulliamo. Poi le versiamo in una ciotolina e aggiungiamo anche i  semi di chia. Mescoliamo il tutto e facciamo riposare per circa 15 minuti in modo da ottenere una consistenza simile ad un budino. 

 

I semi di chia a contatto con i liquidi sviluppano delle mucillagini molto utilizzate in cucina come addensante.

 

A questo punto aggiungiamo anche 1 cucchiaio di miele, le mie ciliegie non erano dolcissime.

 

Ora riprendiamo la nostra crema dal frigo, che nel frattempo sara' diventata densa, la frulliamo con un frullatore a immersione per farla diventare piu' cremosa e se volete potete addolcirla con 1 cucchiaino di miele.


Ora possiamo assemblare la torta:

 

Al centro di un'alzatina per dolci ho aggiunto un cucchiaino del budino di ciliegie per fissare la mia base, per evitare che scivoli, dopodiche' ho  aggiunto il primo disco (base) ed ho continuato con uno strato di budino, uno strato di crema e infine il secondo disco e poi ho ripetuto nuovamente i passaggi, quindi nuovamente uno strato di budino e un altro di crema.

 

La crema avanzata l'ho inserita in una sac a poche per creare dei ciuffetti come decorazione. Ma potete anche saltare questo passaggio se volete. Poi ho guarnito con del cioccolato fondente grattugiato e delle ciliegie e l'ho fatta riposare nel congelatore per almeno mezz'ora prima di tagliarla.

 

CONSERVAZIONE: Potete conservarla nel congelatore per 3-4 giorni, bastera' tirarla fuori circa mezz'ora o 40 minuti prima di consumarla per farla ammorbidire.

 

 

dolci senza zucchero e senza cottura - torta fredda allo yogurt, torta fredda alle ciliegie